Skip to main content

ZEISS Photography Award 2019 "Seeing Beyond - The Unexpected"

Oltre i limiti della creatività

Ai fotografi si richiede una risposta creativa al brief “The Unexpected”, guidata da una narrativa incisiva e chiara. Da intendersi nel suo significato più esteso, “The Unexpected” sfida i fotografi a inviare una serie di 5-10 foto in grado di gettare lo sguardo oltre l’ordinario e di affrontare qualcosa di imprevisto e sorprendente, attraverso il paesaggio e l’ambiente fisico, attraverso l’espressione, l’emozione e l’interazione umana, attraverso cause politiche o sociali o qualcosa di più concettuale. L’elemento “unexpected” potrebbe riguardare una questione globale o molto personale e potrebbe presentare la dimensione familiare in un modo nuovo o gettare luce su qualcosa di completamente differente. La giuria accoglie con favore tutti i tipi di fotografia.

ZEISS Photography Award nasce da una collaborazione tra ZEISS e la World Photography Organisation. Lo scorso anno hanno partecipato al premio circa 12.000 fotografi da 140 Paesi, che hanno presentato quasi 90.000 foto.

 

Il termine di presentazione decorre dal 22 novembre 2018 e termina l’8 febbraio 2019.

 

“Dopo aver vinto lo ZEISS Photography Award, ho ricevuto moltissime richieste da riviste internazionali, anche importanti. Improvvisamente ero al centro dell’attenzione internazionale. Questo premio ti stimola davvero a fare ciò che fai, a continuare a lavorare. ”

Nick Hannes, vincitore dello ZEISS Photography Award 2018

Premio

La rosa dei candidati con le 15 migliori serie di fotografie sarà pubblicata il 26 marzo 2019. Il vincitore verrà annunciato il 9 aprile 2019. La cerimonia di premiazione avrà luogo il 17 aprile 2019 in occasione del Sony World Photography Awards a Londra. Inoltre, ZEISS inviterà il vincitore a visitare la sede centrale in Germania, dove questi avrà modo di conoscere da vicino il mondo di ZEISS e di testare le ottiche ZEISS per conto proprio. Infine, avrà anche l’opportunità di lavorare personalmente con ZEISS e con la World Photography Organisation.

Popup 28_08_18